Snuff Bottle in smalti coisonné

PIG-0102

Usato

1 200,00 €

Snuff Bottle in smalti coisonné Periodo :XIX-XX Secolo

Wishlist

Descrizione

Snuff Bottle in smalti coisonné. Interamente dipinto a mano.Periodo :XIX-XX Secolo . I primi ad utilizzare le bottiglie di tabacco furono i cinesi e i mongoli durante la dinastia Qing o Ch'ing, nota anche come dinastia Manciù 1644-1911 . Il tabacco da fumo era illegale durante la dinastia Qing, ma l'uso del tabacco da fiuto era ammesso ,dato che i cinesi lo ritenevano un ottimo rimedio per curare malattie comuni come il raffreddore , il mal di testa e i disturbi dello stomaco . La tecnica : Lo smalto era formato da un impasto di sabbia, sodio e potassio in diverse proporzioni e, surriscaldato, si scioglieva dando luogo a un tipo di smalto-vetro detto la frittaPrima di essere applicata al supporto, la fritta veniva polverizzata e lavata. Successivamente il disegno veniva riportato sul supporto e lungo i contorni vengono applicati i fili metallici. Gli smalti in pasta sono quindi compressi nelle celle, generalmente un colore per cella. Gli smalti cloisonné erano esposti a cottura in piccolo forni d'argilla detti "muffole". La temperatura necessaria a sciogliere la pasta di smalto variava dal tipo di smalto utilizzato .  L'oggetto veniva successivamente   levigato in modo da far emergere bene i fili, per rimuovere eventuali sbavature dello smalto e conferirgli una superficie uniformemente liscia. Infine si effettuava un meticoloso procedimento di lucidatura, utilizzando polveri sempre più fini, per fa sì che lo smalto cloisonné si presenti con tutto il fascino della sua patina traslucida.

Venditore Info/mappa

Associazione Culturale no profit Pensieri e Parole

Indirizzo:
Via Sbarre Superiori Diramazione Laboccetta 58
Reggio Calabria, Reggio Calabria 89132
Italia


L'Associazione Culturale no profit  " Pensieri e Parole ",  svolge le sue attività in ambito didattico organizzando workshop e seminari sull'Antiquariato e l'Arte , e con il contributo di restauratori , organizza giornate dedicate ad insegnare il  restauro di mobili e libri . Inoltre attraverso le donazioni dei soci vendiamo libri e oggetti da collezione . Ogni attività  ha lo scopo di finanziare l'Associazione e i suoi progetti culturali e di aiutare altre associazioni che operano in ambito sociale . Inoltre l'Associazione no profit " Pensieri e Parole " gestisce per conto della società " Antiquoo " , i contenuti culturali del blog e il servizio clienti . 

     

 Massimo leporati

Socio Amministratore

cell. 3662094379

[email protected]

Prodotti Correlati